Branzino al sale

ricetta branzino al sale

Una ricetta davvero semplice e poco impegnativa quasi minimal, ma al contempo d’effetto e scenografica, ottima anche quando hai ospiti!

La pura semplicità di questa ricetta esalta il sapore delicato e fresco di questo pesce, e cuocerlo in una crosta di sale sigilla i succhi lasciando quell’inconfondibile pizzico di salsedine.

sale ricette

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 branzini intero e puliti dal vostro pescivendolo di fiducia
  • 2 kg di sale di qualità come quello delle Saline di Cervia
  • 5 albumi d’uovo
  • 1 limone
  • 1 rametto di prezzemolo
  • Olio extravergine di oliva delicato, ottimo per questa ricetta l’olio delicato Frantolio Bigucci

Procedimento:

  • Sciacquate i branzini precedentemente eviscerati e asciugateli accuratamente.
  • Cospargeteli con un pò di prezzemolo e limone a piacere.
  • Mescolate il sale con gli albumi.
  • Ponete uno strato di sale sulla teglia o nella pirofila dove cuocerete i Branzini, che coprirete col restante sale completamente.
  • Mettetelo a cuocere in forno a temperatura alta, 200 gradi per 30 minuti.
  • Portate in tavola il pesce nel recipiente di cottura,quindi sceglietelo accuratamente se volete fare bella figura con i vostri ospiti,  spaccate la crosta, sfilettate ed infine servitelo con un filo d’olio.

Da leccarsi i baffi!

 

Lascia un commento